• Registrazione
Promozione Umana  //  Casa Rut
seo
joomla templates

Ogni giorno ci vengono elencate statistiche e ci vengono forniti dati quantitativi, sui maltrattamenti e sulle violenze subite dalle donne e dai loro bambini. "Uccide più del cancro. Fa più vittime di quelle registrate negli incidenti automobilistici. Provoca danni fisici e psicologici quasi sempre irreversibili". A soffrirne sono almeno un miliardo di donne nel mondo. In pratica una su tre, picchiate, stuprate, mutilate assassinate. Stando ai dati ISTAT, in Italia nel '99 714.000 donne tra i 14 e i 59 anni hanno dichiarato di aver subito uno stupro o un tentato stupro nel corso della loro vita.

Da un'attenta analisi del territorio del Medio Campidano, è risultato che non erano presenti case rifugio destinate all'accoglienza di donne e nuclei madre-bambino.

Si è reso quindi necessario creare una struttura che potesse affrontare in modo tangibile il problema emergente. La struttura, è sita nel Comune di Guspini, e viene messa a disposizione come valorizzazione dal partner del progetto, Parrocchia San Nicolò. Il progetto, estende il suo operato a tutto il Medio Campidano ed agli altri Enti che faranno richiesta del servizio offerto.

"Casa Rut" è quindi una Casa Rifugio di Pronta Accoglienza destinata ad ospitare donne in difficoltà. Il Progetto è stato presentato e finanziato nel 2006 dal fondo Otto per mille Italia ed è stato ri-finanziato nel 2007 nell'ambito di intervento della Prossimità. Questo progetto ha trovato pieno riscontro nella Legge Regionale N° 8 del 2007.
 

Casa Rut, è strutturata su due appartamenti:

v Può accogliere complessivamente 8 donne con relativi bambini;

v La casa è dotata di cucina, spazi per la socializzazione, servizi e giardino; 

v L'arredamento, è stato studiato in modo da renderla confortevole ed accogliente, si è deciso di utilizzare colori caldi e solari, al fine di accogliere le donne in un ambiente piacevole.
 

Casa Rut, inoltre, è a misura di bambino, con giochi, libri di fiabe, peluche, tappeti e camerette allegre. I due appartamenti, hanno una funzione similare di base, ma si distinguono per tipologia:

un appartamento è destinato alla Pronta Accoglienza .

l'altro appartamento, è destinato ad aiutare la donna a completare il suo percorso verso l'autonomia, con la ricerca di un lavoro e di una casa.

L'Èquipé di Casa Rut, attualmente è costituita solo da professioniste donne ed è composta da: una Coordinatrice Pedagogista, una Psicoterapeuta, un Avvocato, un Medico, un'Assistente Sociale, un' Educatrice Professionale con Laurea, due Animatrici. Queste figure saranno coadiuvate dall'opera di diverse volontarie.
 

Con l'Èquipé, la donna decide il suo percorso di non-violenza, definisce i termini per il reperimento degli strumenti da utilizzare e le risorse per l'acquisizione della propria autonomia.

Casa Rut offre inoltre, alle sue ospiti servizi di:

 

  • consulenza Legale Civile e Penale;
  • supporto psicologico;
  • orientamento alla ricerca del Lavoro e della Casa;
  • consulenza Economica;
  • progetti Educativi per i bambini;
  • piani di Intervento personalizzato per le donne;
  • sostegno alla Genitorialità;
  • inserimenti lavorativi, contatti con le Aziende;
  • attività di gestione del tempo libero;

finalizzati a:

  • risolvere tutti i problemi di carattere pratico, instaurare con la donna una relazione interattiva e non puramente assistenzialistica;
  • valorizzare le risorse personali di ogni singola donna;
  • sostenerla ed indirizzarla verso un percorso di autonomia;
  • aiutarla nella risoluzione del disagio nelle fasi di entrata e di uscita dalla casa;
     

Tutto ciò viene fatto con la piena condivisione da parte della donna, l'Èquipé stabilisce un percorso di aiuto, si definiscono gli obiettivi da raggiungere, mantenendo come punto focale dell'intervento la persona, i suoi tempi e le sue decisioni.

Torna su